igino accordini

BIOGRAFIA

Igino Accordini nasce in umile famiglia di mezzadri da cinque generazioni.
Durante la guerra in un’azione partigiana rimane ferito e perde l’uso di un occhio.

Uomo tutto di un pezzo e di alto profilo morale.
Sposato con Bruna ha due figli Loretta e Guido.

Nel frattempo Guido si diploma enologo subentrando al padre proseguendo un’attività vitivinicola ,e incomincia ad ingrandire un’azienda acquistando terreni in Valpolicella fino ad arrivare a 30 ettari.

LA GUERRA DA PARTIGIANO

Igino da vero contadino veneto continua principalmente a lavorare in campagna, ma ha 1 accortezza di capire che i tempi sono cambiati e dagli anni ottanta ha inizio il boom dell’Amarone.

Igino segue quasi totalmente la campagna convinto assertore ed a ragione, che il vino buono si fa in vigna.

Uva Accordini Igino Amarone della Valpolicella
Vigna di Igino Accordini

IGINO ACCORDINI IL MEZZADRO

Poco incline alla tecnologia ma seguendo il ciclo della natura vive gli ultimi anni quasi totalmente in mezzo alle vigne da a mattina a sera.

A mezzogiorno in punto però la tradizione vuole che il contadino veneto si fermi per quello che è la cosa importante: mangiare a tavola con la famiglia.

Le sue parole preferite sono “Quest’anno sarà’ una grande annata.”

LEGGI LA BIOGRAFIA DI GUIDO